ARCS FVG. Concorso per per n.22 posti di Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro

ARCS-FVG

ARCS Friuli Venezia GiuliaConcorso prot.n.252 del 03/01/2023, per titoli ed esami, per n.22 posti di TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL’AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO

E’ indetto presso l’Azienda regionale di coordinamento per la salute concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trentadue posti di tecnico sanitario di radiologia medica da assegnare alle aziende del SSR FVG. Le domande di partecipazione al concorso vanno presentate esclusivamente tramite procedura telematica entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il testo integrale del bando, con l’indicazione dei requisiti e delle modalita’ di partecipazione e’ pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Friuli-Venezia Giulia n. 49 del 7 dicembre 2022. Per informazioni rivolgersi a S.C. Gestione risorse umane – telefono 0432 1438040 – tpal2023@arcs.sanita.fvg.it

REQUISITI SPECIFICI PER L’AMMISSIONE
In aggiunta ai requisiti generali richiesti ed indicati nel bando, il candidato deve essere in possesso di un uno dei seguenti requisiti specifici – art.39 del DPR 220/2001-:
1) Diploma di laurea triennale in Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro ad una delle classi delle lauree SNT/04 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 509/1999) e L/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 270/2004);
ovvero
Diploma Universitario di Tecnico della prevenzione dell’ambiente e luoghi di lavoro, conseguito ai sensi del DM del Ministro della Sanità 17/01/1997 n.58;
ovvero
diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al Diploma universitario, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi (DM 27/07/2000 così come modificato dal DM. 03/11/2011 e smi)
ovvero
pari titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto in Italia.

Informazioni relative al riconoscimento dei titoli accademici di studio stranieri sono reperibili al link
ministeriale:
https://www.salute.gov.it/portale/riconoscimentoQualifiche/schedeAmbitoRiconoscimentoQualific
he.jsp?idAmb=EQT

Bando Tecnico della Prevenzione e A.L. & privacy

Presentazione domande

Print Friendly, PDF & Email