La decadenza degli incentivi fiscali in edilizia in virtù del D. M. 18/02/98 n. 41

L’art. 4, comma 1, lettera d) del Decreto del Ministero delle Finanze del 18 febbraio 1998 n.41, riguardante il regolamento recante norme di attuazione e procedure di controllo di cui all’articolo 1 della legge 27 dicembre 1997, n. 449, in materia di detrazioni per le spese di ristrutturazione edilizia, prevede che le detrazioni fiscali non possono essere riconosciute nel caso di violazione delle norme in materia di tutela e sicurezza dei luoghi di lavoro, nonché di obbligazioni contributive accertate per lavoro in nero.
Per tale importante motivo oltre alla verifica di conformità urbanistica ed amministrativa, bisogna essere accorti ad affidare i lavori ad un Responsabile dei Lavori “capace” di gestire le verifiche e gli adempimenti che gli competono proprio nel merito della sicurezza del cantiere e alla verifica dell’Idoneità Tecnico Professionale di cui all’allegato XVII. Questa, sicuramente rappresenta una delle soluzioni che mette al riparo il committente da brutte sorprese, soprattutto quando si parla di incentivi fiscali legati alle detrazioni dei bonus fiscali quali il superbonus 110% o altri bonus legati all’incentivazione di impianti tecnologici.
Bisogna tener presente, che nel caso di violazione delle norme antinfortunistiche, per qualsiasi intervento di agevolazione fiscale è prevista la restituzione del credito d’imposta maturato ed usufruito.
Tantissimi sono i controlli da parte degli organi di vigilanza, ma tantissime sono anche le violazioni che vengono riscontrate con sospensione delle relative attività edilizie in virtù dell’allegato I del D. Lgs. 81/2008 smi con sanzioni particolarmente inasprite dal nuovo D. Lgs 146 del 21/10/2021 che ha modificato ed integrato il D. lgs. 81/2008. E’ bene ricordare che la sospensione di una attività per inadempienze al Testo Unico sulla Sicurezza (TUSL) “potrebbe” inficiare l’erogazione dei bonus fiscali, la cui sospensione indirettamente andrebbe a coinvolgere ed a riflettersi su tutte le imprese coinvolte nel processo costruttivo e per questo motivo danneggiate.
 
Redazione Notiziario Sicurezza by Arch. Antonio D’Avanzo

About the Author

a.d'avanzo.admin
Architetto libero professionista esperto in sicurezza e salute dei luoghi di lavoro.

Be the first to comment on "La decadenza degli incentivi fiscali in edilizia in virtù del D. M. 18/02/98 n. 41"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*