Sicurezza Lavoro: Calderone, rivedere il Testo unico sulla sicurezza è una priorità.

Marina Calderone

Marina Calderone Sicurezza Lavoro.
La Ministra del Lavoro e delle Politiche sociali,  è intervenuta nel merito delle tematiche della sicurezza dei luoghi di lavoro sostenendo che “Per la prevenzione e la sicurezza sul lavoro bisogna partire dalle scuole e dalle università che prepara ai lavoratori del domani”. Per la neo Ministra, rivedere il Testo Unico sulla Sicurezza è sicuramente una priorità essenziale.  A breve un tavolo sugli interventi per ridurre gli infortuni. Sono da mettere in campo “nuove e più efficaci risposte, anche grazie alla tecnologia, per combattere la piaga degli infortuni e delle morti sul lavoro. Sono convinta che il d.lgs. 81 del 2008 necessiti di una rivisitazione, per meglio orientarne l’applicazione reale e i controlli, intervenendo su casistiche e dimensioni aziendali “. 

Sono queste le parole che la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, ha espresso intervenendo all’apertura del Forum della ricerca “Made in Inail“. “Apriremo a breve un tavolo per definire una road map di interventi utili a ridurre numero infortuni sul lavoro”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments on "Sicurezza Lavoro: Calderone, rivedere il Testo unico sulla sicurezza è una priorità."

  1. Speriamo che sia una modifica fatta nel nome della concretezza messa in campo da professionisti competenti ed esperti del settore, ovvero da parte di chi conosce realmente le criticità prodotte dall’attuale normativa.

  2. Come Operatori della sicurezza finché non faremo azione unitaria… non ci ascolteranno MAI

    Magari marciare divisi ma colpire uniti

Leave a comment