Corigliano Rossano: tragico incidente nella notte di capodanno in un cantiere abbandonato. Due ragazzi si feriscono gravemente

Corigliano-Rossano incidente cantiere

A Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, nella notte di capodanno due ragazzi entrano in un cantiere abbandonato e si feriscono gravemente cadendo dal primo piano di un fabbricato ancora in fase di costruzione. 

E’ accaduto appena prima della mezzanotte della vigilia di capodanno, quando nel cantiere abbandonato di Via della Repubblica, due ragazzi,  uno di 16 e l’altro di 20 anni, sono rimasti gravemente feriti per essere precipitati dal primo piano di un fabbricato ancora in fase di costruzione. Mancavano poco più di dieci minuti al nuovo anno, quando  i vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano Rossano sono stati allertati da una telefonata di emergenza. Veniva segnalata la presenza di due ragazzi che per motivi ancora da accertare erano caduti da uno stabile in costruzione.

Scene raccapriccianti, uno dei due ragazzi è rimasto infilzato dalle barre di attesa del ferro che fuoriusciva dal cemento armato all’altezza del torace e alla gamba, l’altro invece è rimasto trafitto alla schiena. Purtroppo i ragazzi versano in gravi condizioni.  Per tagliare i ferri e liberare i corpi trafitti, i vigili del fuoco sono intervenuti utilizzando la cesoia in dotazione che utilizzano per il taglio delle lamiere. Sul posto, oltre all’ambulanza con i sanitari del 1118 ed  i VV.F sono anche intervenuti la polizia ed i carabinieri della locale stazione di comando. Sono in corso le indagini per  l’accertamento delle responsabilità.

★★★★★ Redazione Notiziario Sicurezza ➡ La Sicurezza Soprattutto

Print Friendly, PDF & Email

Be the first to comment on "Corigliano Rossano: tragico incidente nella notte di capodanno in un cantiere abbandonato. Due ragazzi si feriscono gravemente"

Leave a comment