Infortunio sul lavoro a Bedizzole nel bresciano, muore un operaio di 62 anni.

Infortunio sul lavoro

Infortunio sul lavoro a BedizzoleInfortunio sul lavoro.
A Bedizzole, in provincia di Brescia, un operaio di 62 anni di Bedissole è morto sepolto da un carico di ghiaia che il datore di lavoro ha riversato nel cassone dell’ autocarro all’interno del quale il lavoratore M.R. si trovava per motivi ancora da accertare.
Secondo le prime indagini, condotte dai carabinieri della stazione locale, l’incidente sarebbe accaduto verso le 7.00 di questa mattina.
Alla guida di una pala meccanica, il titolare della Panni srl, stava riempendo il cassone di un autocarro senza rendersi conto che al suo interno vi era entrato il lavoratore coinvolto, seppellendolo. Solo dopo diversi minuti, non vedendo più l’operaio, sono cominciate le ricerche da parte dei colleghi che lo hanno ritrovato solo dopo aver svuotato il rimorchio del camion. 

Sulla vicenda indagano i carabinieri. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro dei mezzi coinvolti. La vittima è morta sul colpo. 

★★★★★ Redazione Notiziario Sicurezza ➡ Infortuni sul lavoro

Print Friendly, PDF & Email