Il Ministro Francesco Lollobrigida firma il decreto per contrastare il caporalato

Ministro dell’Agricoltura. Firmato il decreto per contrastare lo sfruttamento dei lavoratori da parte dell’On. Francesco Lollobrigida

Il ministro dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Francesco Lollobrigida, ha firmato il decreto interministeriale sulla condizionalità sociale. Il provvedimento ha l’obiettivo contrastare il caporalato e il fenomeno dello sfruttamento dei lavoratori  oltre che garantire maggiori ed idonee condizioni di lavoro, tutelare le norme di salute e sicurezza nell’ambito delle aziende agricole

In un prossimo provvedimento, di concerto con il dicastero del Lavoro, saranno indicate le sanzioni relative alla mancata applicazione del decreto stesso che ha lo scopo di dare applicazione ai dettami delle direttive Ue emanate in materia di sfruttamento del lavoro.

Tolleranza zero per chi pensa che in Italia gli esseri umani possano essere trattati come schiavi”, queste sono le parole che il ministro ha usato per commentare l’operazione della compagnia dei carabinieri di San Severo (Foggia)  che hanno indagato e scoperto un articolato giro di sfruttamento di migranti, partendo dall’incidente che nel 2020 coinvolse cinque braccianti agricoli.

“Il Ministro Lollobrigida ha inoltre affermato che per contrastare il lavoro nero bisogna assicurare che nel settore agricolo per i contratti stagionali bisogna prevedere la possibilità di strumenti flessibili per la loro occupazione.
Questi sono prevalentemente gli obiettivi del governo guidato dal presidente del consiglio Giorgia Meloni“.

Redazione Notiziario Sicurezza Fonte: ministero Agricoltura e sovranità alimentare e forestale

Be the first to comment on "Il Ministro Francesco Lollobrigida firma il decreto per contrastare il caporalato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*